E bravi gli inglesi!

Alla parola “coffee” gli anglosassoni cercano su Amazon Inghilterra  la confezione di caffè da 1 Kg.

A farla da padroni sono i colossi Lavazza, Illy e  Starbucks ma non mancano le sorprese.

 

Infatti i pacchetti da 1 kg sono proposti dai grandi marchi ma accanto ai grandi, trovano spazio anche marchi di altre torrefazioni con il pacchetto da 250 g.

Si tratta di marchi che propongono miscele speciali, cru legati al commercio equo e solidale e/o alla produzione bio ad esempio Cafédirect Machu Picchu, Organic Fairtrade Ground Arabica Coffee, Saula oppure Taylorsharrogate.

Quale è dunque la strategia?

La strategia scelta dalla torrefazioni presenti sul mercato inglese è dunque quella di differenziarsi dai marchi più forti sia nella quantità che nelle caratterisitiche dei prodotti. I prodotti infatti si caratterizzano come prodotti di nicchia con precise caratteristiche.

Amazon ha ovviamente anche un suo brand Caffè intenso in pacchetto da 250 gr, che vende in pacchetti sotto vuoto.

Gli Italiani? Più di nome che di fatto…

Ricorrono nomi italiani per denominare il prodotto e per richiamare concetti come “presto” per il caffe‘ istantaneo oppure caffè intenso per indicare la forza del caffè oppure Roma.

Accanto al caffè l’ utente cerca sia gli accessori come le tazze e le capsule o i filtri che le macchine da caffè . Le macchine da caffè italiane sono ben rappresentate.

E lo zucchero?

È interessante notare che su Amazon Inghilterra il consumatore cerca anche lo zucchero per caffè. Questo prodotto su altre piattaforme Amazon non apppare accanto al caffè.

Su Amazon Inghilterra come su Amazon USA il cliente cerca il bulletproofcoffee. Una miscela di caffè e grassi che, secondo i sostenitori della bulletproof diet, migliora la memoria e stimola la perdita di grasso localizzato, soprattutto sulla pancia.

Insomma il caffè per dimagrire!

Un altro prodotto usato per dimagrire è il green coffee, il caffè verde che dovrebbe avere delle proprieta’ dimagranti.

Quindi cari torrefattori italiani se volete proporvi sul mercato inglese, il modo migliore è quello di differenziarsi dalle grandi firme, Amazon compresa!

In bocca al lupo!