Come il Covid cambia il volto dei bar

Come il Covid cambia il volto dei bar

Addio cameriere e camerieri?

L’ innovazione aiuta il distanziamento.

Vi ricordate fast food americani dove giovani cameriere in gonnellina cortissima e pattini a rotelle servivano i clienti nelle loro auto?

È questo il futuro post Covid?

E’ difficile immaginare il futuro ma alcuni Paesi provano a lanciarsi in avanti.

Sembra che in Sud Corea abbiano una visione particolare del distanziamento: è infatti un robot a servire i clienti.

Siamo a Daejeon, la quinta città più grande della Corea ed è lì che un barista assume un robot per aiutare a rispettare le distanze sociali.

Il robot prepara fino a 60 diversi tipi di bevande e serve i clienti ai loro tavoli. In sette minuti questo robot serve fino a sei bevande per ciascun ordine.
Un solo dipendete, umano, è responsabile della pulizia e delle ricariche.

Come funziona il robot?

Un sistema di sensori gli permette di orientarsi all’ interno del bar e di farsi strada tra i clienti fino ad arrivare al tavolo. Il cliente può a questo punto prendersi il suo ordine. Non si tratta di un robot muto ma di un robot in grado di parlare e dare consigli come ad esempio mescolare l’ordine nel caso in cui si tratti di un latte macchiato o di una bevanda a base di te e latte di mandorle.

Il così detto “allontanamento nella vita quotidiana”, imposto dal governo sudcoreano, avviene attraverso queste ed altre tecnologie.

La robotica aiuta le persone ad osservare le distanze sociali in pubblico. Nel suo complesso il sistema utilizza un braccio robotico per la preparazione del caffè ed un robot di servizio, che oltre a produrre 60 diversi tipi di caffè e servire le bevande ai clienti ai loro posti, può anche comunicare e trasmettere dati ad altri dispositivi e contiene una tecnologia a guida autonoma per calcolare i percorsi migliori all’interno del bar.

Cosa succede in Francia?

In Francia invece il distanziamento sociale viene affrontato del punto di vista dell’estetica: è infatti di un designer francese, Christophe Gernigon, l’idea di mettere campane di plexiglas sopra ciascun cliente in modo da poter continuare un servizio simil normale, che non elimini camerieri e/o baristi.

Plex’Eat è il nome della creazione, nata dalla volontà del designer di mantenere la convivialità in un contesto dove la protezione dai pericoli del virus è oggigiorno fondamentale.

E in Italia?

In Italia invece il distanziamento avviene attraverso l’asporto. I bar servono caffè e brioche a portar via.

Le preparazioni da asporto hanno infatti subito una forte impennata.

Nessuno è però ancora riuscito a far sentire davvero insieme le persone. In Italia se ne sta andando un pezzo di cultura che da sempre caratterizza la vita degli italiani.Tanto la frenesia del caffè al banco quando quella capacità tutta italiana di stare seduti ai tavolini di un bar a chiacchierare, diventando improvvisamente sessanta milioni di velisti, di allenatori, di capi di stato, di capitani d’ industria, sembrano spariti.

Non il design e nemmeno la tecnologia può restituirci quel gusto per la vita, che aspettiamo di assaporare di nuovo con calma in un fresco mattino d’estate in mezzo ai tavolini di un bar.

Caffè e Inglesi: cosa cercano su Amazon Inghilterra?

Caffè e Inglesi: cosa cercano su Amazon Inghilterra?

E bravi gli inglesi!

Alla parola “coffee” gli anglosassoni cercano su Amazon Inghilterra  la confezione di caffè da 1 Kg.

A farla da padroni sono i colossi Lavazza, Illy e  Starbucks ma non mancano le sorprese.

 

Infatti i pacchetti da 1 kg sono proposti dai grandi marchi ma accanto ai grandi, trovano spazio anche marchi di altre torrefazioni con il pacchetto da 250 g.

Si tratta di marchi che propongono miscele speciali, cru legati al commercio equo e solidale e/o alla produzione bio ad esempio Cafédirect Machu Picchu, Organic Fairtrade Ground Arabica Coffee, Saula oppure Taylorsharrogate.

Quale è dunque la strategia?

La strategia scelta dalla torrefazioni presenti sul mercato inglese è dunque quella di differenziarsi dai marchi più forti sia nella quantità che nelle caratterisitiche dei prodotti. I prodotti infatti si caratterizzano come prodotti di nicchia con precise caratteristiche.

Amazon ha ovviamente anche un suo brand Caffè intenso in pacchetto da 250 gr, che vende in pacchetti sotto vuoto.

Gli Italiani? Più di nome che di fatto…

Ricorrono nomi italiani per denominare il prodotto e per richiamare concetti come “presto” per il caffe‘ istantaneo oppure caffè intenso per indicare la forza del caffè oppure Roma.

Accanto al caffè l’ utente cerca sia gli accessori come le tazze e le capsule o i filtri che le macchine da caffè . Le macchine da caffè italiane sono ben rappresentate.

E lo zucchero?

È interessante notare che su Amazon Inghilterra il consumatore cerca anche lo zucchero per caffè. Questo prodotto su altre piattaforme Amazon non apppare accanto al caffè.

Su Amazon Inghilterra come su Amazon USA il cliente cerca il bulletproofcoffee. Una miscela di caffè e grassi che, secondo i sostenitori della bulletproof diet, migliora la memoria e stimola la perdita di grasso localizzato, soprattutto sulla pancia.

Insomma il caffè per dimagrire!

Un altro prodotto usato per dimagrire è il green coffee, il caffè verde che dovrebbe avere delle proprieta’ dimagranti.

Quindi cari torrefattori italiani se volete proporvi sul mercato inglese, il modo migliore è quello di differenziarsi dalle grandi firme, Amazon compresa!

In bocca al lupo!

Spagnoli e caffè su Amazon

Spagnoli e caffè su Amazon

Cosa cercano gli spagnoli sul portale di acquisti online più grande del mondo?

Abbiamo già parlato di sonar, il tool gratuito di Amazon attraverso il quale si possono cercare le parole usare dai clienti per acquistare un prodotto su Amazon.

Mentre gli utenti di Google sono in cerca di notizie e informazioni, i clienti di Amazon sono in cerca di acquisti, quindi categorizzare bene un prodotto è molto utile quando si vuole preparare una scheda prodotto per qualcosa che vogliamo vendere su Amazon.

 

Lo stesso tool risulta particolarmente utile quando vogliamo studiare la concorrenza e vedere come si muove su Amazon e come presenta i prodotti.

La differenza tra gli approcci e le parole da usare tra Google e Amazon è spesso notevole per questo creare una scheda prodotto adatta ad Amazon ed al suo algoritmo è molto più efficace, che creare una scheda prodotto solo usando le parole di Google.

Sono interessanti le differenze tra i clienti interessati all’acquisto di caffè nei diversi paesi per i quali Amazon offre la possibilita’ di fare una ricerca (Italia, Spagna, Germania, Francia, Inghilterra e USA).

A differenza dei francesi che cercano su Amazon soprattutto i macinini ed il caffè in grani e degli italiani che cercano soprattutto cialde compatibili, gli spagnoli si distinguono per la parola “cafetera”. Ben lontani dal concetto tutto italiano di moka, gli spagnoli cercano macchine da caffè in cialde e spicca tra queste quella della Nespresso cafetera dolce gusto. Accanto alla parola cafetera si piazzano tra i primi posti:

Italiana

Delonghi

La Nespresso De Longhi è infatti la macchina più cercata e venduta su Amazon Spagna.
Un altro articolo molto cercato è la cafetera de goteo, ossia la classica con il boccione di vetro per caffè percolato tipo caffè americano. Nel caso del caffè in grani, il caffè verde per il dimagrimento la fa da padrone, mentre marchi come Illy, Lavazza sono particolarmente visibili e ricercati.

Sempre per il caffè in grani Amazon propone un suo prodotto a Marca Amazon che è tra i più venduti e commentati. La vendita di caffè su Amazon Spagna presenta, dal punto di vista della lotta per la visibilita’, le sue belle gatte da pelare.

Buon lavoro dunque!

Caffè e francesi su Amazon….sorpresa, sorpresa!

Caffè e francesi su Amazon….sorpresa, sorpresa!

Amazon mette a disposizione uno strumento molto semplice per individuare le parole più cercate dagli utilizzatori della piattaforma.

Si tratta di uno strumento gratuito, che possiamo usare per capire come si muovono gli utenti sulla piattaforma.

Il suo nome? Sonar, manco a dirlo!

Il tool è di facile utilizzo e permette di scoprire sia le immagini più cliccate che le parole più usate per le ricerche.

 

Ma veniamo al mercato francese…

Nel caso della Francia la ricerca della parola caffè mette in evidenza la ricerca di macina caffè, tazze e caffè in grani, ossia a differenza di altre categorie di consumatori e soprattutto degli italiani che su Amazon cercano soprattutto le cialde. Per l’Italia le cialde cercate sono del tipo compatibile o sono una alternativa più economica alle cialde più diffuse.

e questo che significa?
I francesi vogliono prepararsi il caffè in casa e macinarlo fresco per questo cercano su Amazon sia il caffè in grani che i macina caffè, ma non fatevi illusioni!

Se pensate che vogliano farsi un espresso vi sbagliate di grosso!

Insieme a macina caffè, caffè in grani e tazze questi galli impenitenti cercano i bollitori americani per farsi il caffè lungo. Versano poi l’amara bevanda in quelle brocche in vetro che si vedono nei vecchi film americani, insomma prima che apparisse dappertutto il bicchiere di Starbucks. Vi ricordate il tenente Kojak ed il suo caffè del mattino? Ecco quello!

Se siete dei venditori di cialde, con i francesi non potrete sottrarvi alla richiesta di cialde compatibili con le cialde nespresso. Quelle sono le più vendute e di conseguenza anche cercate dagli utilizzatori della piattaforma.

Se dovete confrontarvi con un competitor italiano, forte sul mercato francese,  sappiate che caffè Vergano la fa da padrone soprattutto con le varianti al gingseng, al cappuccino vaniglia e al caramello.

Dalla ricerca per immagini emergono chiaramente alcune tendenze per il caffè. Accanto ai marchi Nespresso e Vergano spiccano i cru ed i marchi approvati dal commercio equo e solidale.

Segnali di un attenzione da parte del mercato sia ai temi sociali che alla qualita’ del prodotto senza trascurare la praticita’, perché ricordiamo le cialde costano un po’ di più ma sono molto pratiche.

In aumento anche il consumo di cialde riciclabili, un trend sicuramente interessante.

Quindi per chi si prepara ad affrontare il mercato francese del caffè…à la guerre!

 

 

Americani e caffè: cosa chiedono ad Amazon?

Americani e caffè: cosa chiedono ad Amazon?

Gli Americani chiedono tutto ad Amazon!

Ma veniamo al caffè, ai primi tre posti degli oggetti legati al caffè più ricercati dagli americani in Amazon troviamo:

  • Coffee maker
  • I tavoli per bar e caffè
  • Le tazze

Anzi proprio le tazze sono un articolo molto amato dagli americani, che cercano la travel mug, la tazza da viaggio, in svariati modelli e dimensioni, in particolare la yeti coffee travel mug è quella più cercata dagli americani.

Gli americani cercano anche caffè su internet, la formula più cercata è il Bulletproof coffee associato alla parola „mentalist“ ( e qui mi tremano le vene ) una formula che contiene una miscela istantanea per la crema, burro Ghee da animali Grassfeed e l‘olio Brain Octane ( acidi grassi a media catena ).

L’obiettivo? Bruciare i grassi, ovvio!

Pare che questa miscela di caffè e grassi frullati aiuti a dimagrire e pare che esista anche la dieta bulletproof. Pare che il caffè così fatto aiuti la concentrazione mentale e tolga la fame… e ci posso anche credere, visto che probabilmente ha un sapore quanto meno particolare per un italiano!

E mentre sono molto precisi per le marche dei prodotti che cercano, mi riferisco ad utensili o tazze, sono molto meno precisi quando si tratta di scegliere un marchio di caffè che infatti non emerge tra le parole cercate su Amazon.

Un altro elemento molto ricercato su Amazon sono i coffee creamer, ossia i prodotti in grado di conferire cremosita’, densita’ e dolcezza al prodotto e qui andiamo su delle cose incredibili tipo dei prodotti cremosi ma senza derivati del latte: Non Dairy-Vegan-Gluten Free!

Insomma il top del prodotto processato! Dove l’Italia si scava con le unghie e con i denti uno spazio tramite la parola: italian sweet cream coffee creamer ma la Nestle passa davanti a tutti con una cosa davvero particolare Coffee Creamer, Italian Sweet Creme…insomma fa un prodotto con un italian mate, un tocco italiano! E via col degrado italoamericano!

Fortissimi gli italiani Illy e Lavazza tra i marchi di caffè sia in polvere che in grani, mentre la Bialetti è la caffettiera più ricercata ma non mancano le imitazioni sia per il caffè in grani che per altri prodotti che si configurano a marchio italian roast.

Insomma chiunque voglia affrontare l’Amazon americano per la vendita di caffè deve confrontarsi con veri colossi e tante imitazioni, il sogno americano si allontana dunque o si avvicina?

Il selvaggio West non è poi così selvaggio!

 

Germania e caffè: amore a prima vista?

Germania e caffè: amore a prima vista?

Che caffè cercano i tedeschi su Amazon?

Come ci dobbiamo proporre se vogliamo vendere i nostri prodotti in questo mercato?

Come dobbiamo descrivere i medesimi affinche’ vengano capiti ed apprezzati dai tedeschi?

Uno strumento gratuito che possiamo utilizzare per individuare le parole chiave e maggiormente cercate dagli utilizzatori tedeschi di Amazon è Sonar.

La versione gratuita è molto semplice e ci permette di capire subito alcune semplici cose: i tedeschi cercano su Amazon 4 cose legate al caffè:

    • Macchine da caffè
    • Macchine da caffè completamente automatiche
    • Cialde senseo per la macchina da caffè
    • Macina caffè fresco

E qui capiamo subito una cosa: esistono due partiti, quello del „tutto pronto e subito“ e quello del „ se non è macinato fresco, non lo bevo“ . E qui iniziamo a voler bene ai tedeschi, che sono grandi consumatori di caffè persino più degli italiani, con una media di 5 a 3 tazze a favore dei tedeschi e non parlo di goal ai mondiali!

Le due macchine da caffè più ricercate sono Senseo e Philips, seguono i modelli Bosch e Melitta, ma spunta un meraviglioso ed inaspettatto oggetto tra le ricerche dei consumatori tedeschi: il termos da caffè!

E qui emerge una delle tradizioni più classiche della cultura teutonica: il consumo di caffè nei luoghi di lavoro. Mentre per gli italiani il caffè equivale ad una pausa dal lavoro, per i tedeschi è più un companatico del lavoro, ossia accanto al computer o insieme ad un panino veloce è un fedele compagno del lavoratore tedesco durante tutta la giornata.

Ovviamente se sei uno che beve il caffè nel termos da bravo tedesco ti comperi la macchinetta che ha sia il macinino per il fresco, che il termos incorporato e mi sembra giusto!

Ma se sei tedesco, sei preciso fino in fondo e quindi cosa non puo’ mancare nella classifica dei prodotti più cercati dopo il macinino, il temros e la tazza? Ma ovvio! Il caffè in grani!

E quale caffè in grani compri se sei uno preciso? Il Lavazza crema classico se ti piace l’espresso italiano oppure se sei più un tipo da caffè filtro allora prendi il caffè Tchibo.

Quindi riassumendo se volete proporvi sul mercato tedesco dovete essere schierati. Il mondo in Germania si divide tra i consumatori di caffè fresco in grani ed i „cialdisti“, quindi o siete in grado di offrire un prodotto fresco di buona qualita’ e dal gusto cremoso oppure dovrete combattere contro i giganti delle cialde piatte tipo Senseo.

A voi la scelta!